(F.Mezieres)

Il male non è mai la dove si manifesta 

(F.Mezieres)

Io non rafforzo mai un muscolo, stiro il suo antagonista. 

TECARPICCOLA

LOMBALGIE,LOMBOSCIATALGIA

TENDINITI,TENDINOSI (ROTULEA-ACHILLEO-BICIPITALE)

ARTROPATIE(COXALGIE,GONALGIE,COXARTROSI,GONARTROSI)

CERVICALGIE E CERVICOBRACHIALGIE,TRAUMI DISTORSIVI

EPICONDILITI,EPITROCLEITI,LINFEDEMI,FASCITI PLANTARI,POSTUMI FRATTURE

PATOLOGIE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI

DONNE IN GRAVIDANZA,PACE MAKER

TECAR TERAPIA

“Rapidità, accuratezza, precisione, sicurezza” sono i risultati garantiti dalla  Human Tecar: una tecnica di nuova concezione, che ha avuto il suo campo di applicazione elettivo in fisioterapia e riabilitazione.

La tecnica SHM di Human Tecar ha trovato, proprio per queste ragioni, le sue prime applicazioni nel mondo sport e oggi sono centinaia gli staff sanitari di squadre professionistiche che lo utilizzano per permettere agli atleti di recuperare in tempi veloci le loro capacità competitive dopo traumi muscolo-scheletrici acuti ma anche nel settore della prevenzione consentendo un allenamento senza interruzioni per incidenti dovuti a cattiva gestione delle modalità di recupero  (sindromi da sovraffaticamento o da sovraccarico funzionale).

La TECAR TERAPIA è frutto dell’esperienza  sviluppata dall’osservazione oggettiva del perfetto equilibrio in cui si trova un sistema biologico in condizioni di “normalità”. La cosiddetta condizione di normalità è associata ad esempio all’assenza di dolore, alla sensazione di benessere, alla capacità di esprimere al meglio  forza, resistenza, velocità, coordinazione.

La sensazione di normalità e di benessere è associata alla capacità dell’organismo di “recuperare rapidamente” le energie dopo uno sforzo fisico o la capacità dell’organismo di superare nella maniera più efficace possibile gli effetti negativi di un trauma o gli effetti negativi di qualunque fattore esterno o interno  che tenda a modificare improvvisamente o lentamente, in maniera continuativa, questa situazione di “equilibrio”

L’organismo umano è capace di svolgere “naturalmente” questa importantissima funzione attraverso l’attivazione di meccanismi detti “omeostatici”. Tutti i sistemi biologici “funzionano” per mezzo dell’attivazione di meccanismi biochimici complessi che rappresentano il “motore” in grado di attivare i sistemi energetici, i meccanismi ormonali e immunologici, le risposte neurovegetative alla base dei processi che controllano l’ importantissima funzione del “recupero”.

La tecnica è frutto dell’esperienza sviluppata dall’osservazione oggettiva del perfetto equilibrio in cui si trova un sistema biologico

Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'uso di cookie. ulteriori info

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito

chiudi