OSTEOPOROSI:GLI INTEGRATORI SONO UTILI?

OSTEOPOROSI:GLI INTEGRATORI SONO UTILI?

SECONDO ALCUNE RICERCHE EFFETTUATE, ASSUMERE INTEGRATORI DI CALCIO E DI VITAMINA D PER PREVENIRE LE FRATTURE OSSEE POTREBBE ESSERE INUTILE.

QUESTO MESSAGGIO “STATUNITENSE”APPARE IN CONTRASTO CON LE OPINIONI MEDICHE.

IN CASO DI OSTEOPOROSI ASSUMERE INTEGRATORI E’EFFETTIVAMENTE INUTILE. SI NECESSITA, INFATTI, DI UNA CONSULENZA MEDICA SPECIALISTICA PER SEGUIRE UN PROGRAMMA PERSONALIZZATO A TUTELA DEL PAZIENTE.

OLTRE AD ASSUMERE UN FARMACO MIRATO OCCORRE:

  • EVITARE DI FUMARE
  • ESERCITARE ATTIVITA’ FISICA O COMUNQUE CERCARE DI CAMMINARE SPESSO A PIEDI, SALIRE E SCENDERE LE SCALE, ETC
  • IMPORTANTISSIMO E’ADOTTARE UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE CHE OLTRE A FAVORIRE IL MANTENIMENTO DEL PESO, TUTELA L’OSSO

IN CASO DI OSTEOPENIA, CHE E’ DEFINITA COME LA CONDIZIONE OSSEA PER CUI VI E’ UNA DENSITA’ MINERALE AL DI SOTTO DEI VALORI DI NORMALITA’ MA CHE ANCORA PUO’ NON CONSIDERARSI OSTEOPOROSI, LA CORRETTA ALIMENTAZIONE, L’ATTIVITA’ FISICA ASSOCIATA ALL’ASSUNZIONE DI DETERMINATI INTEGRATORI PUO’ ESSERE MOLTO EFFICACE.

LA SCELTA DI UN DETERMINATO PRODOTTO CONTRIBUISCE AL MANTENIMENTO DI OSSA NORMALI, AL NORMALE ASSORBIMENTO DEL CALCIO E DEL FOSFORO E ALLA NORMALE FORMAZIONE DEL COLLAGENE. TUTTO PER FAVORIRE LA NORMALE FUNZIONE DELLE OSSA

Share this post


Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'uso di cookie. ulteriori info

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito

chiudi