ionop

LESIONI CUTANEE,PACE MAKER,EPILESSIA,MEZZI DI SINTESI METALLICA

IONOFORESI

La ionoforesi,  è una metodica utilizzata per veicolare all’interno dei tessuti biologici gli ioni attivi di un farmaco disciolti in soluzione acquosa.

Il suo utilizzo è iniziato dopo gli studi di Leduc, che nel 1900 dimostrò che, sotto l’azione della corrente continua gli ioni medicamentosi potevano attraversare i tessuti e produrre effetti terapeutici di uguale rapporto rispetto all’assunzione di farmaci per via orale o intramuscolare. E’ una tecnica utilizzata nell’ambito della fisioterapia, con metodi strumentali. La ionoforesi è indicata nel trattamento di patologie  non profonde e prive di abbondante rivestimento di tessuto muscolare e adiposo.

E’  efficace nelle patologie del gomito, polso, mano, ginocchio e tibio-tarsica. Molte le affezioni trattabili con la ionoforesi perchè, a seconda del farmaco utilizzato, questa tecnica può svolgere un’azione antalgica, antinfiammatoria, antiedemigena, miorilassante, ricalcificante e sclerotica.

La ionoforesi, è una metodica utilizzata per veicolare all’interno dei tessuti biologici gli ioni attivi di un farmaco disciolti in soluzione acquosa.

Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'uso di cookie. ulteriori info

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito

chiudi