GAMBE GONFIE – RITENZIONE IDRICA –CELLULITE! L’IMPORTANZA DEL LINFODRENAGGIO E DELLA PRESSOTERAPIA!

GAMBE GONFIE – RITENZIONE IDRICA –CELLULITE! L’IMPORTANZA DEL LINFODRENAGGIO E DELLA PRESSOTERAPIA!

LE GAMBE GONFIE SONO UN PROBLEMA MOLTO COMUNE CHE PUO’ COLPIRE SIA UOMINI CHE DONNE.

SINTOMI

  • VENE VISIBILI
  • GAMBE PESANTI, INDOLENZITE
  • PESANTEZZA,GONFIORE ALLE CAVIGLIE
  • FORMICOLIO

PER PORTARE SOLLIEVO E MIGLIORARE LA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA E LINFATICA PUO’ ESSERE PRATICATO UN MASSAGGIO DRENANTE:

LINFODRENAGGIO!

SI TRATTA DI UN MASSAGGIO MANUALE CAUTO CHE RIESCE AD ATTIVARE LA CIRCOLAZIONE LINFATICA E VENOSA DONANDO IMMEDIATAMENTE UN GRAN SOLLIEVO AGLI ARTI. IL SUDDETTO TRATTAMENTO MANUALE SE PRATICATO CON PROFESSIONALITA’ E COMPETENZA ELIMINERA’ TUTTI I LIQUIDI IN ECCESSO RIDUCENDO LA RITENZIONE IDRICA MIGLIORERA’ LA CIRCOLAZIONE E DIMINUIRA’ LA CELLULITE. IL MASSAGGIO DRENANTE TROVERA’ ULTERIORE EFFICACIA SE ASSOCIATO ALLA PRESSOTERAPIA!

LA PRESSOTERAPIA E’ L’EQUIVALENTE DI UN MASSAGGIO LINFATICO MANUALE, L’EFFETTO SI BASA SU UN’AZIONE FISICA CHE AGISCE SULLA CIRCOLAZIONE VENOSA E LINFATICA. IL SUO SCOPO E’QUELLO DI NORMALIZZARE IL CIRCOLO VENOSO, EVITARE LE STASI LINFATICHE ED AUMENTARE LA MICROCIRCOLAZIONE PERIFERICA .

LA PRESSOTERAPIA AGISCE NELLA DIREZIONE DEL FLUSSO VENOSO, FAVORENDO IL COSIDDETTO RITORNO VENOSO, RIDUCENDO MOMENTANEAMENTE IL LAVORO DELLA VALVOLA VENOSA.

L’USO DELLA PRESSOTERAPIA TROVA GIUSTA INDICAZIONE IN INNUMEREVOLI PATOLOGIE, QUALI:

TRATTAMENTI VARICI,CELLULITE,EDEMI,LINFEDEMA,RITENZIONE IDRICA, DISTURBI DEL CIRCOLO VENOSO,EMATOMI POST TRATTAMENTO CHIRURGICO.

ATTENZIONE!

IMPOTANTE E’ STABILIRE LA GIUSTA PRESSIONE DA ESERCITARE SIA IN CAMPO ESTETICO CHE IN QUELLO MEDICO. L’ERRORE CHE SI COMMETTE SEMPRE E’CREDERE CHE PIU’SIA FORTE LA PRESSIONE PIU’IL RISULTATOSIA EFFICACE.

FALSO!

LA GIUSTA PRESSIONE DA ESERCITARE E’ FONDAMENTALE , INFATTI UNA PRESSIONE TROPPO “FORTE” PUO’ ROMPERE I CAPILLARI IN CASO DI FRAGILITA’E PEGGIORARE LA CELLULITE IN CASO DI SUA PRESENZA .IL CICLO DI FUNZIONAMENTO CORRETTO DI UNA PRESSIONE ESERCITATA ATTRAVERSO LA PRESSOTERAPIA E’ QUELLO CHE SEGUE IL MOVIMENTO FISIOLOGICO DALL’ESTREMITA’ DELL’ARTO ALLA PERIFERIA DEL CUORE.

Condividi questo post

Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'uso di cookie. ulteriori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi