Autore - POSTURAL17

Auricoloterapia per saperne di più!!!

L’Auricolterapia o Agopuntura auricolare è una metodica appartenente alla categoria delle medicine complementari ed utilizza il microsistema auricolare (padiglione auricolare) a scopo diagnostico e terapeutico. Il principio fondamentale di questa disciplina è che a livello del padiglione auricolare sia presente una qualche forma di mappa della rappresentazione di strutture e funzioni dell’organismo,in un rapporto bidirezionale diagnostico-terapeutico. INDICAZIONI Patologie algiche dell’apparato muscolo scheletrico (cervicalgie,lombalgia,periartrite scapolo omerale) Affezioni neurologiche(cefalea,nevralgia facciale,vertigini,acufeni) Affezioni ORL (sinusite,rinite,allergie) Affezioni ostetrico-ginicologiche (amenorrea,dismenorrea,sindrome premestruale) Trattamento dipendenze da fumo (che prevede un programma personalizzato). CONTROINDICAZIONI Assolute Patologie flogistiche e [...]

Leggi di più...

SPINA CALCANEARE

La spina calcaneare è una calcificazione che si sviluppa nella zona inferiore del tallone,generalmente a livello mediale,nel punto in cui ha origine la fascia plantare. Si sviluppa per le ripetute trazioni e sollecitazioni dell’aponeurosi plantare sul periostio del calcagno: l’ infiammazione persiste dell’inserzione tendinea sul tallone (enteropatia)che ne consegue provoca la formazione di un deposito di Sali di calcio. La spina calcaneare è dovuta principalmente all’ artrosi, oppure ad una predisposizione anatomica come (piede piatto,cavo,retro piede valgo ecc). Anche problemi del metabolismo [...]

Leggi di più...

Sindrome Cauda Equina – Conosci cos’è?

SINDROME CAUDA EQUINA E’ UNA PERDITA ACUTA DELLA FUNZIONE DEL PLESSO LOMBARE DI CONSEGUENZA A UNA LESIONE DELLE RADICI DEI NERVI SPINALI LOCALIZZATI ALL’INTERNO DEL CANALE VERTEBRALE,CAUDALMENTE AL TERMINE DEL MIDOLLO SPINALE,NELLA COSIDETTA CAUDA EQUINA.   SINTOMI: DISFUNZIONE ERETTILE DISFUNZIONE VESCICALE DOLORE ALL’INGUINE INCONTINENZA FECALE SCIATALGIA RITENZIONE URINARIA PARAPLEGIA STENOSI VERTEBRALE     CAUSE:ERNIA DEL DISCO INFEZIONI O INFIAMMAZIONI MANIPOLAZIONI VERTEBRALI ERRATE ANESTESIE SPINALE       IL TRATTAMENTO PUO’ESSERE CHIRURGICO ENTRO 48 ORE DALL’INSORGENZA DEI SINTOMI, OPPURE MEDIANTE UTILIZZO DI FANS E DI CORTICOSTEROIDI. FONDAMENTALE E’ IL RIPOSO INIZIALE E SUCCESSIVAMENTE RIABILITAZIONE POSTURALE. A QUESTO SI PUO’ ASSOCIARE UN [...]

Leggi di più...

Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'uso di cookie. ulteriori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi